Pezzi e pezzi di altri tempi, dimenticati, rinascono nelle loro nuove forme arrugginite.

"Herrumbres" di Rafa Álvarez.



Nato a Huelva il 15/07/1973, studiò musica presso la specialità di pianoforte nel conservatorio di quella città. Insegna musica per cinque anni presso la colonia Virgen de Belén de Huelva.
Ha una lunga carriera come musicista versatile, suonando chitarra, piano, fisarmonica, flauti in vari gruppi come: Rare Folk, Contradanza, Rania, Bruxas, Note rubate, dando concerti in tutta la geografia spagnola e le sue isole, Portogallo, Francia, Germania, Olanda, Azzorre e Los Angeles (USA).

Attualmente è immerso nel suo progetto solista Garden Folk, che combina con un'altra delle sue sfaccettature artistiche, la scultura in ferro, più di cinquanta pezzi compongono la sua galleria.
La Puerta de Atlántico a Huelva è stata il luogo scelto per ospitare la presentazione nell'ottobre 2015 del suo progetto Herrumbres.

E ora all'Ateneo Popular presenta le sue opere in ferro riciclato.

Forge, Angel Estevez, del Museo etnologico di Almodovar del Rio .




Molti di noi lo conoscono per il suo lungo lavoro professionale come tornitore, fresatore e specialista tecnico in macchinari industriali o come insegnante di officina.

Anche per il suo instancabile lavoro di recupero di pezzi legati allo stile di vita del nostro passato più vicino. Il suo museo è una meraviglia meravigliosa, con oltre 5.000 pezzi, un museo unico di cui siamo orgogliosi che sia nella nostra città.

Ma quelle mani esperte e precise, insieme alla passione e al rispetto, che mostrano i pezzi che cadono nelle loro mani, sono in grado di generare Metal Art. Pezzi artistici che mostrano la sua grande personalità.